Tante care cose di questa settimana vi racconta degli esempi di Economia sospesa: dal panettone al giocattolo, passando per il pane. Vi farà incontrare Sait che realizza giocattoli di legno da materiali abbandonati e Fabio Wolf che in bici combatte la sclerosi multipla. Vi segnala l’apertura di una videoteca nel carcere di Bologna. E infine vi presenta la stoviglioteca romana, una delle tantissime stoviglioteche d’Italia.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *